Dubrovnik, Croazia - vacanze informazioni

Dubrovnik Croazia - informazioni per le vacanze

La città che dovete visitare, la perla del Mediterraneo, città monumento sotto la protezione dell'UNESCO, città storica e culturale, la città di numerosi eventi, questa è Dubrovnik. Nella località della città odierna, la ricerca archeologica ha confermato che già nel 6° secolo qui esisteva l'insediamento, e probabilmente anche prima di questa data. Durante e dopo le Crociate, Dubrovnik divenne un importante nodo di traffici tra Oriente e Occidente, e nel 12° e 13° secolo, si sviluppa in un centro di navigazione e commercio dell'Adriatico e del Mediterraneo. Nell’anno 1358 la città, con il trattato di pace di Zadar, si libera ufficialmente dall’influenza veneziana, a differenza di altri posti dalmati. Durante il 14. e 15. secolo Dubrovnik compra con i diversi contratti ed espande il suo territorio da nord di Klek a, alla baia di Boka Kotorska a sud, comprese le isole di Mljet, Lastovo, Lokrum e Elafite, e con un commercio e transito ben organizzato con l’entrotroterra balcanica costruisce anche la posizione politica e giuridica della Repubblica di  Dubrovnik – la gente sceglie autonomamente il suo principe e consigliere, il zeccano come loro denaro, e hanno la legislazione autonoma e la possibilità di apertura di consolato  all'estero. Per la bandiera della Repubblica di Dubrovnik è stata scelta l'immagine di San Biagio, patrono di Dubrovnik. Reliquia, la testa di San Biagio, si porta e adora durante la processione  della "Festa di San Biagio".

Un'altra bandiera famosa è quella in cui è scritta la parola "Libertas" – oggi questa bandiera si solleva sulla colonna di Orlando durante l’apertura dei "Giochi estivi di Dubrovnik". La Colonna di Orlando mostra un cavaliere con la spada, ed è stata costruita nel 1418, con l'aiuto di artigiani locali, dal maestro Bonino da Milano. La Repubblica di Dubrovnik, senza esercito, ha conquistato la sua reputazione e difesa con una esperta attività diplomatica e consolare. Su una delle cinque fortezze, a quella di Lovrjenac nella pietra è scolpito: "Non bene pro toto libertas venditur auro ", che significa "Nemmeno per tutto l'oro del mondo non si vende la libertà." La Repubblica ha insistito sulla neutralità nei conflitti internazionali e abilmente ha evitato qualsiasi "sponsorizzazione" e ha preservato la sua indipendenza. L'unico nemico e rivale era la Repubblica di Venezia che perde la sua fama e il potere nel 16. secolo, quando inizia un periodo d'oro per la Repubblica di Dubrovnik. Gli abitanti di Dubrovnik  diventano dei navigatori e costruttori di barche più cercati in Europa, e la flotta mercantile raggiunge 200 navi che navigano in tutto il mondo. La città è in via di sviluppo spirituale, culturale, creativo e urbano. A metà del 17. secolo si verifica una crisi marittima nel Mediterraneo, e dopo il disastroso terremoto del 1667 Dubrovnik  sta vivendo un periodo di lotta per la sopravvivenza e la conservazione di indipendenza. Durante il 18. secolo, sotto una bandiera neutrale, si riesce a ripristinare il commercio marittimo e l'economia, ma con l'arrivo di Napoleone, nel 1808 viene abolita l'esistenza della Repubblica di Dubrovnik. Con il  Congresso di Vienna  nel 1815 la regione viene annessa al resto della Dalmazia e Croazia. Oggi la città di Dubrovnik è indispensabile punto sulla mappa turistica del mondo e per un’esperienza completa è necessario rimanere un paio di giorni per esplorare tutta la sua ricchezza. Momenti memorabili di riposo in uno dei hotel o case private, ville, appartamenti o camere, sicuramente completerete con una serie di eventi culturali e con ottima offerta gastronomica. La città è un punto di partenza ideale per le escursioni giornaliere alle isole vicine (Elafiti, Lopud, Korcula) o alla penisola di Peljesac, per esplorare Konavle e il resto della Riviera, per visitare il santuario della Madonna a Medjugorje, le città di Mostar e Sarajevo in Bosnia-Erzegovina, o la pittoresca Boka Kotorska in Montenegro.


Dubrovnik – informazioni di base

Dubrovnik - popolazione: 43770, Dubrovnik - giorno/ santo: santo : Sv. Vlaho, 03.02.

Distanza dai più grandi centri

Dubrovnik - Makarska. 189km, Dubrovnik – Split: 260km, Dubrovnik - Pula: 735km, Dubrovnik - Rijeka: 639km, Dubrovnik - Zadar: 378km, Dubrovnik - Šibenik: 314km, Dubrovnik - Zagreb: 631km

Possibilità di alloggio

alloggio privato, apartamenti, camere, alberghi, alberghi famigliari, ostello, pensioni, campi

Spiaggia

di ghiaia, di sabbia, di pietra, di cemento

Oggetti e istituzioni

ospedale, primo soccorso, negozio, panetteria, stazione di benzina, ufficio postale, banca, ufficio scambio, internet caffe, call shop, taxi, stazione dell'autobus, farmacia, negozio di souvenir, studio dentistico, mercato, pescheria

Offerta sportiva e ricreativa

campo di mini-calcio, pallavollo sulla sabbia, campi di pallacanestro, campo da tennis, noleggio auto, noleggio moto, noleggio bici, acqua sooter, noleggio navi, scuola di tuffo, sport aquatici, piste per camminare e pareggiare, piste per ciclisti, ginnastica / fitness, servizi di massaggio, sauna, solarium

Offerta gastronomica

ristoranti, locande croate tradizionali, pizzerie, fast food ristoranti, caffeterie

Vita notturna

disco club, club di notte, esposizioni di karaoke, sere musicali nella città, casino, coctail bar, cinema, teatro

Offerta supplementare

centro congressi, sport estremi, rafting qui vicino, parco nazionale croato qui vicino, riserva nazionale croata qui vicino, gite organizzate alle destinazioni vicine, gite organizzate alle isole vicine, passeggiata lungo il mare, organizzazione degli eventi divertenti e culturali dal bordo turistico, organizzazione delle sere dei pescatori, organizzazione degli intrattenimenti pieghi, marina vicino al paese, porto del turismo nautico al paese

Dubrovnik – perché scegliere questa destinazione

mare pulito, spiaggie bellissime, passeggiate lungo il mare, pinetto dalla spiaggia, spiaggia nello stesso paese, facilità d'intrattenimenti sulle spiaggie, facilità sportive vicino alle spiaggie, ricca offerta gastronomica, ricca vita notturna e d'intrattenimento nel paese, ricca vita culturale nel paese (mostre, esposizioni, serate musicali), organizzazione dell'estate culturale, paese ricco dei monumenti culturali e storici, numerosi musei e gallerie, paese sotto la protezione del UNESCO, posizioni interessanti per tuffo, posizioni interessanti per wind surfing, lunghe piste per ciclismo e cammino, possibilità per l'addestramento delle preparazioni degli sportivi, possibilità per organizzazione dei congressi, programmi speciali per le feste dei bambini e gioventù, possibilità della partenza alle gite interessanti, possibilità per la navigazione intorno alle isole, offerta gastronomica originale nelle vicinanze, possibilità per il villaggio di pellegrinaggio, possibilità per la conoscenza della vita della gente e abitudini locali, numerosi eventi nel posto(sfilate di moda, fiere, eventi di sport, partiti, concerti)

  • Dubrovnik
  • Dubrovnik